11/03/19

SKIN CARE: i miei PRODOTTI da 30enne

Negli ultimi anni la pelle del mio viso è molto cambiata.

Da grassa è diventata mista,
la zona T ha iniziato a lucidarsi sempre più di rado,
e i brufoletti che mi hanno accompagnata per più della metà della mia vita
mi hanno quasi completamente abbandonata.

Bene, direte voi...
E invece no!
La lotta quotidiana per avere una pelle sempre al top prosegue!

Se prima il mio unico scopo era purificare, opacizzare
e in alcuni casi sfiammare,
ora devo necessariamente utilizzare più prodotti specifici
in base alle varie esigenze.

Osservando attentamente il mio viso
noto che la zona naso-mento continua ad aver bisogno
di prodotti purificanti ma non troppo aggressivi.
Il contorno occhi, la fronte e le guance, invece,
hanno bisogno di idratazione.

Se prima una delle mie priorità era mascherare le imperfezioni
con strati di correttore-fondotinta-cipria,
ora, sempre più di frequente,
dedico il tempo che avrei dedicato alla realizzazione della mia base viso,
alla pulizia e alla cura della pelle.

Ho sempre amato provare prodotti nuovi,
testare le novità cercando di migliorare quella che è la mia skin care routine.
Molte volte mi imbatto in prodotti validi,
altre in prodotti non adatti ai miei bisogni.

Ecco quelli che sto utilizzando al momento e con i quali,
almeno per ora, ho trovato la pace dei sensi.



1.Trattamento contorno occhi Perlabella di "Equilibra".
Perle monodose al retinolo puro
per stimolare il processo di rinnovamento cellulare, ridurre le rughe
e attenuare i segni del tempo
(Una ogni sera dopo il siero e prima della crema viso).

2. Crema viso Eco "Elicina" a base di bava di lumaca.
Adatta a tutti i tipi di pelle è efficace contro rughe, macchie,
e piccoli segni e cicatrici lasciati dall'acne
(Esiste anche la versione Plus più idratante
ma per me è troppo ricca).

3. Pure Plump HA4 "FaceD".
Acido ialuronico puro a 4 pesi molecolari,
booster per viso e collo profondamente idratante
ad effetto rassodante immediato.
Rimpolpa la pelle dall'interno
(Io lo uso come siero prima della crema
ma può essere utilizzato anche miscelato a creme, fondotinta e solari
per potenziarne l'azione idratante).

4. Tea Tree Oil puro al 100%.
Olio essenziale dall'azione antibatterica e dai mille usi
(Per il momento lo uso solo ed esclusivamente per "asciugare" e disinfettare
i brufoli che di tanto in tanto tornano a farmi visita.
Ne metto un paio di gocce su un bastoncino cotonato
che successivamente picchietto sull'ospite indesiderato.
Ripeto mattina e sera per un paio di giorni
e il nemico è annientato).

5. Crema detergente delicata al latte d'asina "Sò Bio étic".
Super delicata e lenitiva
lava via le impurità senza seccare la pelle.

6. Tonico Acqua di Luna "Lush" a base di Tea Tree Oil.
Delicatamente astringente e ricco di vitamine,
pulisce e purifica a fondo la pelle
eliminando ogni traccia di detergente.
(Uno dei pochi prodotti che compro e ricompro da anni
e che non sono mai riuscita a sostituire).

7. e 8. Acqua Micellare idratante Hidra Aloe Vera "Sò Bio étic" e
Acqua Micellare Tutto in 1 per pelli sensibili "Garnier".
Per rimuovere con un colpo di cotone impurità e make-up.
(Io le utilizzo ogni giorno, a volte una e a volte l'altra,
come primo step prima di lavare il viso anche quando sono struccata
per rimuovere tutti i residui di crema).

Quando ho più tempo a disposizione
mi faccio anche un massaggino di 5-10 minuti
con il jade roller,
il famoso rullo di pietra di giada.

Oltre ad essere estremamente rinfrescante e rilassante,
svolge un'azione drenante.
Ideale per chi come me ultimamente non dorme per più di 4 ore filate
e soffre di borse sotto agli occhi.

Voi che prodotti utilizzate?
Avete una vostra skin care routine
o vi affidate al caso
utilizzando quello che vi capita tra le mani?

1 commento:

  1. Ciao Yly! Ho letto il tuo interessantissimo post e sono rimasta colpita dal tonico di luna Lush. Conosco questa marca e ho comprato diversi prodotti di cui sono rimasta soddisfatta. Ho controllato l'INCI di questo tonico e devo dire che pensavo fosse migliore. L'unico ingrediente con due pallini verdi (dunque naturale e sicuro) è l'acqua di tea tree, mentre è presente anche un parabene con bollino rosso e un allergene con pallino giallo. Diciamo, non il massimo della qualità, soprattutto per il costo. Sono anche interessata all'olio puro al 100% di tea tree per i brufoletti che spuntano sul viso. Ho visto che ce ne sono di diversi tipi in commercio...lo trovi valido? Buona giornata! <3

    RispondiElimina